Blog: http://ciscalabria.ilcannocchiale.it

Paola Radici Colace Nuovo Presidente Onorario del CIS della Calabria

PROF. PAOLA RADICI COLACE PRESIDENTE ONORARIO DEL CIS DELLA CALABRIA

POSTATO DA STEFANO [13/11/2014 16:06]
foto

Prof. Paola Radici Colace nuovo Presidente Onorario del CIs della Calabria

Loreley Rosita Borruto, Presidente del Centro Internazionale Scrittori della Calabria - CIS e il Direttivo, riconoscendo gli alti meriti umani, professionali, intellettuali del Ch.mo Prof. Paola Radici Colace, sono felicì e onorati di conferirLe la carica di Presidente Onorario del CIS della Calabria, carica già ricoperta fino a qualche mese fa dal grande Poeta Maria Luisa Spaziani. In tutti questi anni di intensa e preziosa collaborazione con la Prof. Paola Radici Colace, abbiamo avuto modo di apprezzarLa per il Suo rigore scientifico, per la Sua generosità e il Suo profondo senso per la vita in tutti i suoi paradigmi, arricchendo ed entusiasmando il numeroso pubblico del CIS della Calabria e non solo, lasciando in ognuno solchi ricchi di semi del Suo insegnamento. Inoltre, splendida e straordinaria testimone e portavoce autorevole del Mondo Antico.

Prof. Paola Radici Colace

Paola Radici Colace è Professore Ordinario di Filologia Classica presso l'Università degli studi di Messina. E' autore di circa 260 pubblicazioni di ambito classico, tardoantico, medievale e umanistico, con apertura interdisciplinare all'archeologia, alla cultura materiale, alle scienze e alle tecniche. Studiosa di testi comici, ha curato edizioni critiche di poeti epici e astrologici. Ha condotto ricerche su comunicazione e propaganda (teatro, moneta, immagine) e sulla lessicografia greca e latina. Dirige dal 1990 la ricerca "Lessici tecnici greci" (MPI, MURST). Numerosi gli studi sul greco di Calabria e sulla dialettologia calabrese. Ha organizzato Seminari sui "Lessici Tecnici Greci e Latini', sulla 'Letteratura scientifica e tecnica greca e latina'. Dirige dal 1996 il Progetto "Teatro dal testo alla scena e dall'antico al moderno". E' Direttore del "Lexicon Vasorum Graecorum" presso la Scuola Normale Superiore di Pisa E' stata Responsabile del Cofin '98 e Coordinatore Nazionale del Progetto Cofin MURST 2000 "Cultura materiale del mondo antico e lessicografia informatica". E' Responsabile del Progetto"Realtà linguistiche calabresi nel contesto europeo", finanziato dalla UE, D. G. XXII, relativo alla salvaguardia e alla custodia delle minoranze linguistiche in Calabria. Come Direttore del LATUM e del CUSA, dirige il Progetto "Teatro dall'antico al moderno e dal testo alla scena". E' Coordinatore Nazionale del Progetto Cofin 2006 "Dizionario delle Scienze e delle Tecniche in Grecia e a Roma" (capofila Università di Messina) e dirige il "Dizionario delle Scienze e delle Tecniche di Grecia e Roma", Pisa-Roma 2010, 2 voll., di cui sono in c.d.s. i voll. III e IV. Nel 'Dizionario' è autore dell' 'Introduzione', del 'Glossario', del saggio intitolato 'Metafore della scienza e della tecnica",ha coordinato gli ambiti 'Astrologia', 'Architettura', 'Ceramica', e ha redatto numerose voci. Nel 2014 ha ricevuto il "Premio Barocco" alla carriera.



Pubblicato il 13/11/2014 alle 15.33 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web