Blog: http://ciscalabria.ilcannocchiale.it

Potere, amicizia ed affetti nelle lettere familiari di Plinio il giovane

Potere, amicizia ed affetti nelle lettere familiari di Plinio il giovane

postato da Stefano [11/03/2014 10:18]
foto

Nel salone dell'ANMI (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di guerra - Fondazione) viale Amendola, 29 - Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria nel contesto del secondo ciclo del progetto "Quatto passi ... nel mondo antico" ideato e diretto dalla prof.ssa Maria Quattrone, ha organizzato il terzo incontro:"Potere, amicizia ed affetti nelle lettere familiari di Plinio il giovane". Il progetto culturale si prefigge, anche per il 2014, di fare conoscere il mondo antico, latino e greco in particolare, attraverso gli autori più significativi. Dopo i saluti di Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria e l'introduzione di Maria Quattrone, già Dirigente Scolastico del Liceo Classico "T. Campanella" di Reggio Calabria, componente del Comitato Scientifico del Cis della Calabria, ha relazionato Franco Cernuto, critico letterario. Durante l'incontro si è tenuto un intermezzo musicale a cura dei maestri Grazia Barillà, al violino e Andrea Calabrese al pianoforte e degli allievi del Conservatorio di Reggio Calabria Rosalba Anna al pianoforte e Luca al violino. Ha letto brani scelti Nicola Petrolino, critico di cinema e componente del Comitato Scientifico del Cis della Calabria. Tra il numeroso pubblico, sono intervenuti al dibattito: La prof.ssa Annaida Cammarata, il prof. Nicola Catalano, il prof. Michele Bagnato e la Prof.ssa Surace.

 

Maria Quattrone - Franco Cernuto - Loreley Rosita Borruto - Nicola Petrolino

 


 Salone dell'ANMI di Reggio Calabria - 10 Marzo 2014.

 


Reggio Calabria

 


Musicisti: Grazia Barillà e Luca Calabrese al violino - Andrea Calabrese e Rosalba Anna Calabrese al pianoforte.

 


"Potere, amicizia ed affetti nelle lettere di Plinio il giovane.

 


  Lettura di Nicola Petrolino

 


Pubblicato il 11/3/2014 alle 9.20 nella rubrica Cultura.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web