Blog: http://ciscalabria.ilcannocchiale.it

La Devozione a Maria della Consolazione Avvocata del popolo reggino, simbolo della femminilità

Nel chiostro della chiesa di San Giorgio al Corso - Reggio Calabria, Loreley Rosita Borruto, presidente del Centro Internazionale Scrittori della Calabria, per il ciclo "I grandi personaggi della Bibbia", "Storia della chiesa", Anno di Fede indetto da S. S. Papa Benedetto XVI e in onore alla Madonna della Consolazione ha organizzato la tavola rotonda "La devozione a Maria della Consolazione Avvocata del popolo reggino, simbolo della femminilità". Sono intervenuti: Don Antonio Santoro; Mons. Antonio Morabito; Dott. Giuseppe Palamara; Prof.ssa Mila Lucisano; Prof.ssa Flora Ferrara. Ha diretto la tavola rotonda il Dott. Antonino Monorchio. Intrvento musicale del M° Flora Ferrara. Video fotografico di Demetrio Surace. Le festività di settembre, dedicate alla Madonna Madre della Consolazione, si celebrano solennemente in città dal sabato al martedì dopo la prima domenica che segue l'8 settembre di ogni anno. Reggio Calabria, «da secoli, ha una profonda devozione a Maria Santissima, che venera, sotto il titolo della Consolazione; una devozione che è entrata nella storia non solo religiosa, ma anche civile della città; che ha dato origine e forma a manifestazioni religiose e popolari, che fanno parte ormai del patrimonio culturale del popolo reggino. Reggio si esalta e si ritrova nella sua Patrona, sente la Madre di Dio particolarmente vicina, da Maria si sente protetta e difesa».

Demetrio Surace - Giuseppe Palamara - Mila Lucisano - Loreley Rosita Borruto - Antonino Monorchio - Mons. Antonio Morabito - Don Antonio Santoro
 
Chiostro San Giorgio al Corso - Reggio Calabria - 4 settembre 2013
 
Reggio Calabria
 
Reggio Calabria - 4 settembre 2013
 
Chiostro San Giorgio al Corso - Reggio Calabria - 4 settembre 2013
 
Reggio Calabria
 
Loreley Rosita Borruto - Antonino Monorchio - Mons. Antonio Morabito - Don Antonio Santoro - Vincenzo Panuccio
 
Loreley Rosita Borruto - Antonio Monorchio - Don Antonio Santoro - Flora Ferrara - Iolanda Spinella
 


Pubblicato il 5/9/2013 alle 8.30 nella rubrica Cultura.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web