Blog: http://ciscalabria.ilcannocchiale.it

Eugenio Montale - Il doppio senso dei limoni

Nel chiostro della chiesa di San Giorgio al Corso - Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, nel contesto della"Cattedra di Poesia, Teatro, Cinema, Letteratura, Arte, Storia, Scienza", ha organizzato l'incontro"Eugenio Montale - Il doppio senso dei limoni".Con il supporto di slaides ha Relazionato la dott.ssa Cetty Scopelliti, dottoranda di ricerca presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Eugenio Montale (Genova 1896 - Milano 1981) dopo la pubblicazione della sua prima raccolta "Ossi di seppia" (1925), nell'ambiente fiorentino matura la poesia delle "occasioni" (1939) ed inizia la sua attività di traduttore prima di poeti e poi di autori di teatro e di narrativa. Tra il '40 e il '43 completa la raccolta di poesie "Finisterre" pubblicata a Lugano (1943). "La bufera e altro" e le prose di "Farfalla di Dinard" sono pubblicate nel 1956 dopo un lungo silenzio. Nel 1971 pubblica "Satura", nel 1977 "Quaderno di quattro anni". Tra il pubblico presente sono intervenuti al dibattito: Dott. Antonino Monorchio, Dott. Franco Iaria, Prof.ssa Antonietta De Angelis. 

 

Chiostro San Giorgio al Corso - Reggio Calabria
 
Loreley Rosita Borruto - Cetty Scopelliti
 
Chiostro San Giorgio al Corso - Reggio Calabria - 2 settembre 2013
 
Reggio Calabria
 
Intervento Antonino Monorchio
 
Intervento Franco Iaria
 

Pubblicato il 3/9/2013 alle 14.7 nella rubrica Cultura.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web