Blog: http://ciscalabria.ilcannocchiale.it

L'archetipo del puer aeternus e l'adolescenza infinita

L'ARCHETIPO DEL PUER AETERNUS E L'ADOLESCENZA INFINITA

POSTATO DA STEFANO [21/07/2013 15:25]
foto

 "L'archetipo del puer aeternus e l'adolescenza infinita" è stato il tema dell'incontro promosso dal Centro Internazionale Scrittori della Calabria. Sono intervenuti: la dott.ssa Loreley Rosita Borruto (presidente del CIS della Calabria), il prof. Rocco Zoccali (ordinario di psichiatria dell'Università di Messina - Vice presidente Nazionale della Società di Psichiatria), la prof.ssa Maria Rosaria Anna Muscatello (docente di psichiatria dell'Università di Messina).

Esistono due "adolescenze": l'adolescenza biologica, cioè il passaggio dallo sviluppo puberale alla completa maturazione fisica e psichica dell'individuo e l'adolescenza "sociale", ovvero lo status in cui vive un individuo che non è più, fisicamente e psichicamente, un bambino, ma che non  ha ancora assunto un ruolo sociale tipico dell'età adulta. Se l'adolescenza biologica è, grosso modo, una "invariante" del genere umano, l'adolescenza sociale assume caratteristiche diverse a seconda del contesto socio-economico nel quale viene vissuta.

 

 

Chiostro San Giorgio al Corso - Reggio Calabria
 
 
Loreley Rosita Borruto - Rocco Zoccali - Anna M. R. Muscatello 
 
Reggio Calabria 20 luglio 2013
 
Alessandro Degli Espositi
 
Chiostro San Giorgio al Corso - 20 luglio 2013
 
Reggio Calabria 20 luglio 2013
 

Pubblicato il 21/7/2013 alle 13.43 nella rubrica Cultura.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web