Blog: http://ciscalabria.ilcannocchiale.it

Prof. Nicola Petrolino

Prof. Nicola Petrolino

 

Laureato in lettere, ha insegnato materie letterarie presso lescuole medie e superiori.

 

Durante questi anni ha è stato:

 

In questa attività di formatore/esperto ha curato anche iseguenti  progetti didattici rivolti aglistudenti e finalizzati alla realizzazione di audiovisivi:

¨     Audiovisivi e Storia(1991-92, 1992-93)

¨Progetto biennale, conla partecipazione del regista Ansano Giannarelli,  presso l'I.T.C. "L. Repaci" di Villa San Giovanni. Il progetto si èconcluso con la produzione di un audiovisivo, realizzato con gli studenti, dal titolo"Storia e memoria: Tracce di una guerra dimenticata"  e una pubblicazione intitolata "Audiovisivie storia: un'esperienza didattica".

¨     Cinema e scuola(1998-1999, 1999-2000)

¨Progetto biennale dieducazione all’immagine cinematografica presso la Scuola Media “Boccioni”di Gallico (R. C.). Il progetto si è concluso con la produzione di un filmato,realizzato dagli alunni, dal titolo "Tema".

¨     Seta: il filo dellamemoria (2002)

Progetto sulla storiadelle filande di Villa San Giovanni e Cannitello presso  l'I.T.C. "L. Repaci" di Villa San Giovanni. Il progetto si è conclusocon la produzione di un documentario realizzato con gli studenti: Seta:il filo della memoria.

¨     Educazione allalegalità (2002)

Progetto realizzato presso dell’ITC “Piria” di Reggio Calabria.Il progetto si è concluso con la produzione di un filmato realizzato con glistudenti: Le scelte.

Oltre all’attività didattica, ha svolto un’intensa attivitàculturale come:

Ø Componente deldirettivo di EIKONPHONE', centro culturale chesi occupa   dell’elaborazione di nuovemetodologie per l'uso degli strumenti della comunicazione audiovisiva nellascuola e nell'università.

Ø Vicepresidente del Circolo del Cinema "CHARLIE CHAPLIN". Nell'ambito delle numerose attivitàculturali organizzate dal circolo ha curato programmi annuali e rassegne.  Ha, inoltre, portato avanti diversi progettifinalizzati all'uso didattico degli audiovisivi nelle scuole della città edella provincia, organizzando  cineforume  corsi di analisi del testocinematografico rivolti agli studenti.

Ø Componente della redazione della rivista  Oralocale.

Ø Componente del direttivo  delLaboratorio di Storia dicui è stato uno dei fondatori.

Ø Responsabile per il settore cinema della “Cattedra di Poesia,Letteratura e Arte” del Cis della Calabria

Ø Direttore artistico della rassegna cinematografica “VersoSud”,organizzata nell’ambito di Teatro Catona.

 

Oltrea molti interventi critici sui film inseriti nelle rassegne annuali del Circolodel Cinema “Chaplin”,  ha  pubblicato:

¨     Il laboratorio teatrale nella programmazione didattica”, saggiosulla rivista Civiltà dei Licei.

¨     A proposito del 1943: un’esperienza didattica”,  articolo sulla rivista Ora locale.

¨     Cinema ed eresia”  articolo sulla rivista Ora locale.

¨     "L'autonomia organizzativa come supporto dellaprogettualità didattica," interventonel libro "Funzioni obiettivo: unpercorso formativo per i docenti" curato dal Provveditorato agli Studi diCampobasso".

¨     "Dalla scuola centralizzata e burocratica alla scuola  dall’autonomia: le tappe fondamentali delpercorso legislativo", ipertesto inserito nel sito Internet rivolto alla formazione adistanza degli insegnanti, su incarico della Biblioteca Pedagogica di Firenze(2000-2001).

¨      Saggi critici:

La comunicazione  teatrale”,  rivista di Teatro “Poltronissima” - 2008.

Il  teatro nello specchio del cinema”,  “Poltronissima”- 2008.

Shakespeare al cinema”,  “Poltronissima”- 2008.

Il volto e la maschera. Originiteatrali del personaggio Charlot”,  “Poltronissima”- 2009.

 

Pubblicato il 8/6/2013 alle 13.58 nella rubrica Comitato Scientifico.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web