.
Annunci online

 
ciscalabria 
Centro Internazionale Scrittori della Calabria
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Centro Internazionale Scrittori
Facebook
CIS Calabria
CIS della Calabria
Fondo Antonio Piromalli
http://www.itispininfarina.itinfarina di Torino
Comune di R. C.
Rai-TV
Blog libri
Ricerca Libri
  cerca

Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria”, deriva dalla sezione Calabrese dell’Unione Nazionale Scrittori. L’obiettivo dell’Associazione è di promuovere e divulgare, ad ogni livello sociale e culturale, l’interesse per la letteratura, l’arte e la creatività nelle loro variegate espressioni, con particolare attenzione sia alla Calabria, come area territoriale, in un’ampia prospettiva che pone la cultura come elemento fondante, nel processo di internazionalizzazione e di integrazione europea, sia alla difesa dell’identità culturale italiana nel sistema di globalizzazione del sapere e dell’economia. Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria” è associato alla “Universitas Montaliana di Poesia di Maria Luisa Spaziani” e al “Gruppo Cultura Italia” a cui appartengono molti grandi della cultura italiana.


 

diario | Cultura | Comitato artistico | Comitato Scientifico | Concorsi Letterari | Scienza | Cinema | Mostre |
 
Diario
441277visite.

21 giugno 2018

Presentazione volume "La via della seta" della scienziata Lucia Votano

Venerdì 22 giugno, alle ore 17:30, presso la sala conferenze della Libreria “Culture”, via Zaleuco - Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, per la prima volta nella città di Reggio presenta il volume della scienziata Lucia Votano, “La via della seta” – La fisica da Enrico Fermi alla Cina. Intervengono: dott. Aldo Mantineo, Capo Servizio della “Gazzetta del Sud”, dott. Salvatore Di Landro, già Procuratore Generale di Reggio Calabria, Prof.ssa Maria Quattrone, già Dirigente Scolastico del liceo classico “T. Campanella” di Reggio Calabria. Sarà presente l’Autrice, già Direttore del Laboratorio Nazionale del Gran Sasso dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Il mito della via della seta, evocativo degli itinerari percorsi per millenni da mercanti, esploratori e missionari nei loro viaggi dall’Occidente alla Cina, si rinnova nella fisica astroparticellare, che dai grandi laboratori europei – come il Gran Sasso e il CERN – ha cominciato a migrare verso Oriente. Lucia Votano ci conduce nell’affascinante mondo della ricerca scientifica: come funziona, come si è sviluppata – in Italia e in Occidente – dal dopoguerra ai nostri giorni, quali obiettivi persegue, quali sfide su scala globale deve ancora affrontare e in che modo l’Europa può continuare a svolgere un ruolo da protagonista.





permalink | inviato da ciscalabria il 21/6/2018 alle 6:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
luglio