.
Annunci online

 
ciscalabria 
Centro Internazionale Scrittori della Calabria
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Centro Internazionale Scrittori
Facebook
CIS Calabria
CIS della Calabria
Fondo Antonio Piromalli
http://www.itispininfarina.itinfarina di Torino
Comune di R. C.
Rai-TV
Blog libri
Ricerca Libri
  cerca

Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria”, deriva dalla sezione Calabrese dell’Unione Nazionale Scrittori. L’obiettivo dell’Associazione è di promuovere e divulgare, ad ogni livello sociale e culturale, l’interesse per la letteratura, l’arte e la creatività nelle loro variegate espressioni, con particolare attenzione sia alla Calabria, come area territoriale, in un’ampia prospettiva che pone la cultura come elemento fondante, nel processo di internazionalizzazione e di integrazione europea, sia alla difesa dell’identità culturale italiana nel sistema di globalizzazione del sapere e dell’economia. Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria” è associato alla “Universitas Montaliana di Poesia di Maria Luisa Spaziani” e al “Gruppo Cultura Italia” a cui appartengono molti grandi della cultura italiana.


 

diario | Cultura | Comitato artistico | Comitato Scientifico | Concorsi Letterari | Scienza | Cinema | Mostre |
 
Diario
423770visite.

29 aprile 2014

I DISARMATI CETI MEDI AL CREPUSCOLO, QUARTA VIA SFIDA PER IL FUTURO di Frank Foti

Martedì 29 Aprile 2014, nella sala convegni della libreria Culture - Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria ha presentato il libro I DISARMATI CETI MEDI AL CREPUSCOLO, QUARTA VIA SFIDA PER IL FUTURO di Franz Foti - Editori Internazionali Riuniti. Con prefazione di Giuseppe De Rita (Presidente del CENSIS) e postfazione di Santo Versace (Presidente VERSACE S.p.A.).

Hanno discusso con l'Autore: l'On.le Demetrio Naccari Carlizzi (Consigliere Regionale della Calabria), il Dott. Pino Rotta (Sociologo - Direttore della Rivista Helios Magazine).

Ha modererato l'incontro la Dott.ssa Anna Foti (Giornalista di RTV).

I Disarmati ripercorre e analizza le modalità che hanno visto il ceto medio ridimensionato tanto nel reddito, nel ruolo sociale, politico e professionale, quanto nella fiducia nei suoi mezzi, nella consapevolezza del suo valore e nella visione del futuro come terreno di sviluppo ed evoluzione. La soluzione proposta da Franz Foti è la "quarta via": la strada che può condurre i ceti medi ad essere nuovamente luogo dell'intelligenza, della creatività, dei talenti e delle idee.

Tra il numeroso pubblico presente, sono intervenuti al dibattito: Giuseppe Verdirame, Nicola Petrolino, Vincenzo Crupi, Maria Pascuzzi, Andrea Audino, Stefano Rodà.

 

 

 

 

 

 

                       Demetrio Naccari Carlizzi - Frank Foti - Pino Rotta


                    Loreley Rosita Borruto - Demetrio Naccari Carlizzi - Frank Foti - Pino Rotta - Anna Foti


                      Libreria Culture - Reggio Calabria - 29 Aprile 2014


                                           Reggio Calabria 29 Aprile 2014


                                            Intervento di Giuseppe Verdirame


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. s. f.

permalink | inviato da ciscalabria il 29/4/2014 alle 23:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
marzo        maggio