.
Annunci online

 
ciscalabria 
Centro Internazionale Scrittori della Calabria
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Centro Internazionale Scrittori
Facebook
CIS Calabria
CIS della Calabria
Fondo Antonio Piromalli
http://www.itispininfarina.itinfarina di Torino
Comune di R. C.
Rai-TV
Blog libri
Ricerca Libri
  cerca

Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria”, deriva dalla sezione Calabrese dell’Unione Nazionale Scrittori. L’obiettivo dell’Associazione è di promuovere e divulgare, ad ogni livello sociale e culturale, l’interesse per la letteratura, l’arte e la creatività nelle loro variegate espressioni, con particolare attenzione sia alla Calabria, come area territoriale, in un’ampia prospettiva che pone la cultura come elemento fondante, nel processo di internazionalizzazione e di integrazione europea, sia alla difesa dell’identità culturale italiana nel sistema di globalizzazione del sapere e dell’economia. Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria” è associato alla “Universitas Montaliana di Poesia di Maria Luisa Spaziani” e al “Gruppo Cultura Italia” a cui appartengono molti grandi della cultura italiana.


 

diario | Cultura | Comitato artistico | Comitato Scientifico | Concorsi Letterari | Scienza | Cinema | Mostre |
 
Diario
439856visite.

9 novembre 2013

L'ANTICA CITTA' DI SANT'AGATA

postato da Stefano [09/11/2013 02:01]
foto

Nello spazio della libreria Culture - Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria ha organizzato l'incontro: "L'Antica città di Sant'Agata". Sono intervenuti: lo scrittore Domenico Minuto, il prof. Orlando Sorgonà e l'architetto Valeria Varà. L'antica città di Sant'Agata era situata a circa 400 metri sul livello del mare in prossimità delle frazioni di San Salvatore, Cataforio e Mosorrofa del comune di Reggio Calabria. Grazie ad alcuni rinvenimenti archeologici (Tombe, Monete, ceramiche) la città era abitata sin dall'età Greca e Romana. Occupata dalle invasioni dei saraceni nel 921 - 924 e nel 976 - 977,  durante le varie dominazioni dei Normanni, Svevi, Angioini, numerosi documenti ci informano delle sue vicende storiche. In seguito al catastrofico terremoto del 1783, la città di Sant'Agata venne completamente distrutta. Tra il numeroso pubblico presente, sono intervenuti al dibattito: Prof. Giuseppe Caridi, Dott. Giuseppe marcianò, Prof.ssa Francesca Paolino, Architetto Riccardo Consoli, Prof.ssa Antonietta De Angelis, Dott. Francesco Arillotta, Dott. Giulio Carini, Prof.ssa Maria Quattrone, Prof.ssa Maria Gentile.

 

Valeria Varà - Loreley Rosita Borruto - Orlando Sorgonà - Domenico Minuto

 


Libreria Culture - Reggio Calabria 8 novembre 2013

 


Libreria Culture 8 novembre 2013

 


Valeria Varà - Loreley Rosita Borruto - Orlando Sorgonà

 


Libreria Culture - Reggio Calabria - 8 novembre 2013

 


Valeria Varà - Orlando Sorgonà
Valeria Varà - Loreley Rosita Borruto - Orlando Sorgonà - Domenico Minuto

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. s. f.

permalink | inviato da ciscalabria il 9/11/2013 alle 1:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre        dicembre