.
Annunci online

 
ciscalabria 
Centro Internazionale Scrittori della Calabria
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Centro Internazionale Scrittori
Facebook
CIS Calabria
CIS della Calabria
Fondo Antonio Piromalli
http://www.itispininfarina.itinfarina di Torino
Comune di R. C.
Rai-TV
Blog libri
Ricerca Libri
  cerca

Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria”, deriva dalla sezione Calabrese dell’Unione Nazionale Scrittori. L’obiettivo dell’Associazione è di promuovere e divulgare, ad ogni livello sociale e culturale, l’interesse per la letteratura, l’arte e la creatività nelle loro variegate espressioni, con particolare attenzione sia alla Calabria, come area territoriale, in un’ampia prospettiva che pone la cultura come elemento fondante, nel processo di internazionalizzazione e di integrazione europea, sia alla difesa dell’identità culturale italiana nel sistema di globalizzazione del sapere e dell’economia. Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria” è associato alla “Universitas Montaliana di Poesia di Maria Luisa Spaziani” e al “Gruppo Cultura Italia” a cui appartengono molti grandi della cultura italiana.


 

diario | Cultura | Comitato artistico | Comitato Scientifico | Concorsi Letterari | Scienza | Cinema | Mostre |
 
Diario
441338visite.

17 luglio 2012

Omaggio a Federico Fellini - Creatore di sogni

Nel chiostro della Chiesa di San Giorgio al Corso di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria per il ciclo “Cinema e …” ha organizzato “Omaggio a Federico Fellini – Creatore di sogni”. Con l’ausilio di video proiezioni, il prof. Nicola Petrolino, esperto e critico di cinema, attraverso uno studio attento e rigoroso, ha relazionato sugli aspetti che più caratterizzano la poetica di uno dei più grandi registi che la cinematografia mondiale ha avuto: Federico Fellini, unico nell’essere riuscito a pensare e rappresentare un’umanità vissuta e sognata insieme. Quello di Fellini è stato, infatti, fin dai suoi primi film, un continuo procedere senza meta, un eterno vagare tra sogno e realtà: da qui il fascino, la magia del regista e dei suoi eroi dei quali è difficile dire se uomini o maschere, persone reali o fantasmi, esempi di verità o d’illusione, di vita o di fantasia. Attraverso la riproposizione e lettura di brani di film, il prof. Petrolino evidenziato i sogni che costellano il cinema del regista riminese, attraverso un percorso che, mediante linguaggi espressivi diversi - immagini, musica e parole - sconfina spesso negli spazi insinuanti, mobili e convulsi, dell’inconscio. Una serata che ha ricordato e omaggiato un “poeta” del cinema mondiale e nello stesso tempo ha dato inizio alla programmazione estiva del Cis della Calabria. All’incontro, coordinato da Loreley Rosita Borruto, sono intervenuti don Antonio Santoro, Sacerdote della chiesa di San Giorgio al Corso e il prof. Enrico Costa, Ordinario di Urbanistica dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria.




                               Loreley Rosita Borruto - Enrico Costa - Nicola Petrolino




                                                  Nicola Petrolino



                                            Nicola Petrolino - Don Antonio Santoro




                                 Chiostro della chiesa di San Giorgio al Corso di Reggio Calabria


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. s. f.

permalink | inviato da ciscalabria il 17/7/2012 alle 18:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
       agosto