.
Annunci online

 
ciscalabria 
Centro Internazionale Scrittori della Calabria
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Centro Internazionale Scrittori
Facebook
CIS Calabria
CIS della Calabria
Fondo Antonio Piromalli
http://www.itispininfarina.itinfarina di Torino
Comune di R. C.
Rai-TV
Blog libri
Ricerca Libri
  cerca

Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria”, deriva dalla sezione Calabrese dell’Unione Nazionale Scrittori. L’obiettivo dell’Associazione è di promuovere e divulgare, ad ogni livello sociale e culturale, l’interesse per la letteratura, l’arte e la creatività nelle loro variegate espressioni, con particolare attenzione sia alla Calabria, come area territoriale, in un’ampia prospettiva che pone la cultura come elemento fondante, nel processo di internazionalizzazione e di integrazione europea, sia alla difesa dell’identità culturale italiana nel sistema di globalizzazione del sapere e dell’economia. Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria” è associato alla “Universitas Montaliana di Poesia di Maria Luisa Spaziani” e al “Gruppo Cultura Italia” a cui appartengono molti grandi della cultura italiana.


 

diario | Cultura | Comitato artistico | Comitato Scientifico | Concorsi Letterari | Scienza | Cinema | Mostre |
 
Diario
445851visite.

1 luglio 2014

Taverna (CZ) e Mattia Preti

Taverna e Mattia Preti


foto




Domenica 29 Giugno 2014, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria ha organizzato un viaggio di studio a Taverna (Catanzaro) dove il grande maestro calabrese Mattia Preti è nato da Cesare e Inocenza Schipani. La prima formazione di Mattia Preti avvenne nel paese natale, seguita dal suo precettore Mons. Marcello Anania con il quale poté facilmente accedere alle ricche biblioteche ecclesiastiche e nobiliari che allora sostenevano la nota tradizione letteraria del borgo presilano. Nel 1630 raggiunge il fratello Gregorio a Roma e in quell'ambiente conosce l'arte di Caravaggio e inizia egli stesso a creare opere di geniale magnificenza. A illustrare le opere e il contesto storico e artistico di Mattia Preti ai numerosi partecipanti alle mostre di Taverna (Museo Civico, Chiesa di Santa Barbara e Chiesa di San Domenico) è stata la Prof.ssa Francesca Paolino, già professore associato dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria e componente del Comitato Scientifico del CIS della Calabria.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. s. f.

permalink | inviato da ciscalabria il 1/7/2014 alle 15:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
giugno        agosto