.
Annunci online

 
ciscalabria 
Centro Internazionale Scrittori della Calabria
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Centro Internazionale Scrittori
Facebook
CIS Calabria
CIS della Calabria
Fondo Antonio Piromalli
http://www.itispininfarina.itinfarina di Torino
Comune di R. C.
Rai-TV
Blog libri
Ricerca Libri
  cerca

Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria”, deriva dalla sezione Calabrese dell’Unione Nazionale Scrittori. L’obiettivo dell’Associazione è di promuovere e divulgare, ad ogni livello sociale e culturale, l’interesse per la letteratura, l’arte e la creatività nelle loro variegate espressioni, con particolare attenzione sia alla Calabria, come area territoriale, in un’ampia prospettiva che pone la cultura come elemento fondante, nel processo di internazionalizzazione e di integrazione europea, sia alla difesa dell’identità culturale italiana nel sistema di globalizzazione del sapere e dell’economia. Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria” è associato alla “Universitas Montaliana di Poesia di Maria Luisa Spaziani” e al “Gruppo Cultura Italia” a cui appartengono molti grandi della cultura italiana.


 

diario | Cultura | Comitato artistico | Comitato Scientifico | Concorsi Letterari | Scienza | Cinema | Mostre |
 
Diario
441362visite.

10 giugno 2014

LETTERE DAL FRONTE

Lunedì 9 Giugno 2014, presso la sala conferenze della libreria Culture, via Zaleuco - Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria  e la Soprintendenza Archivistica per la Calabria hanno promosso l'incontro "Lettere dal fronte" - Il filo del ricordo dalla Prima alla Seconda Guerra Mondiale. Sono intervenute: Francesca Tripodi, Soprintendente Archivistico per la Calabria; Ada Arillotta, Archivista di Stato. Nel suo intervento la dott.ssa Tripodi ha sostenuto come a seguito di un importante ritrovamento di un inestimabile patrimonio archivistico del territorio calabrese riguardante gli avvenimenti bellici tra il 1914 e il 1945, la Soprintendenza Archivistica per la Calabria ha realizzato, attraverso un percorso di immagini e documenti, una interessante mostra che ha rappresentato un evento di grande rilevanza culturale per la nostra città e per la nostra regione. A conclusione della sua relazione, la dott.ssa Tripodi ha illustrato attraverso un esaustivo excursus gli avvenimenti storici che hanno determinato la Prima Guerra Mondiale. Di seguito, Ada Arillotta, dopo avere descritto le fasi storiche e gli avvenimenti tragici accaduti durante la Seconda Guerra Mondiale, ha concluso commentando alcune epistole di soldati che hanno partecipato al conflitto. Durante l'incontro sono state lette a cura di Loreley Rosita Borruto, Daniela Pericone, Maria Misitano e Anna Pizzi alcune lettere scritte dai soldati che hanno partecipato alla Prima e alla Seconda Guerra Mondiale. Al dibattito coordinato da Loreley Rosita Borruto, sono intervenuti Andrea Audino, Antonietta de Angelis, Salvatore Timpano, Silvana Salvaggio, Clelia Montella, Emilia Serranò, Francesco Arillotta, Piero Praticò.

 

 

 

 

  Loreley Rosita Borruto - Daniela Pericone - Francesca tripodi - Anna Pizzi - Ada Arillotta - Maria Misitano

 


                       Libreria Culture - 9 Giugno 2014 - Reggio Calabria


                                  Sala conferenze - Libreria Culture - Reggio Calabria


                                       Reggio Calabria 9 Giugno 2014


                                                      Reggio Calabria 9 Giugno 2014


                                       Reggio Calabria 9 Giugno 2014


      Loreley Rosita Borruto - Daniela Pericone - Giulia Martorano - Francesca Tripodi - Ada Arillotta - Anna Pizzi


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. s. f.

permalink | inviato da ciscalabria il 10/6/2014 alle 12:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
maggio        luglio