.
Annunci online

 
ciscalabria 
Centro Internazionale Scrittori della Calabria
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Centro Internazionale Scrittori
Facebook
CIS Calabria
CIS della Calabria
Fondo Antonio Piromalli
http://www.itispininfarina.itinfarina di Torino
Comune di R. C.
Rai-TV
Blog libri
Ricerca Libri
  cerca

Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria”, deriva dalla sezione Calabrese dell’Unione Nazionale Scrittori. L’obiettivo dell’Associazione è di promuovere e divulgare, ad ogni livello sociale e culturale, l’interesse per la letteratura, l’arte e la creatività nelle loro variegate espressioni, con particolare attenzione sia alla Calabria, come area territoriale, in un’ampia prospettiva che pone la cultura come elemento fondante, nel processo di internazionalizzazione e di integrazione europea, sia alla difesa dell’identità culturale italiana nel sistema di globalizzazione del sapere e dell’economia. Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria” è associato alla “Universitas Montaliana di Poesia di Maria Luisa Spaziani” e al “Gruppo Cultura Italia” a cui appartengono molti grandi della cultura italiana.


 

diario | Cultura | Comitato artistico | Comitato Scientifico | Concorsi Letterari | Scienza | Cinema | Mostre |
 
Diario
1visite.

4 aprile 2014

La peste come metafora del male nel Decameron di Boccaccio

Nel settimo anniversario della nascita di Giovanni Boccaccio (1313 -2013), il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, giovedì 3 Aprile 2014, presso l'Accademia di Belle Arti - Reggio Calabria, ha organizzato l'incontro: "La peste come metafora del male nel Decameron di Boccaccio". Sono intervenuti: il prof. Giuseppe Rando, ordinario di Letteratura Italiana dell'Università di Messina e la prof.ssa Paola Radici Colace, ordinario di Fliologia Classica dell'Università di Messina. Durante l'incontro sono stati eseguiti interventi musicali a cura dei Maestri Sergio Romeo ed Emanuele D'Amico e degli allievi Skipper Fonzy Amgao e Tony Festa della scuola di musica "Giuseppe Verdi" di Reggio Calabria. Hanno preso parte al dibattito: i proff. Mila Lucisano, Saverio Siciliano, Luisa Catanoso, Antonio Gaetano. 

 

 

 Rosamarie Previte - Loreley Rosita Borruto - Giuseppe Rando - Paola Radici Colace - Nicola petrolino


                       Maestri Sergio Romeo ed Emanuele Mario D'Amico


             Accademia di Belle Arti - Reggio Calabria - 3 Aprile 2014


                  Skipper Fonzy Amgao - Sergio Romeo - 3 Aprile 2014


                 Loreley Rosita Borruto - Giuseppe Rando - Paola Radici Colace


                        Sergio Romeo - Emanuele Mario D'Amico - Tony Festa  


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. s. f.

permalink | inviato da ciscalabria il 4/4/2014 alle 12:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
marzo        maggio