.
Annunci online

 
ciscalabria 
Centro Internazionale Scrittori della Calabria
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Centro Internazionale Scrittori
Facebook
CIS Calabria
CIS della Calabria
Fondo Antonio Piromalli
http://www.itispininfarina.itinfarina di Torino
Comune di R. C.
Rai-TV
Blog libri
Ricerca Libri
  cerca

Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria”, deriva dalla sezione Calabrese dell’Unione Nazionale Scrittori. L’obiettivo dell’Associazione è di promuovere e divulgare, ad ogni livello sociale e culturale, l’interesse per la letteratura, l’arte e la creatività nelle loro variegate espressioni, con particolare attenzione sia alla Calabria, come area territoriale, in un’ampia prospettiva che pone la cultura come elemento fondante, nel processo di internazionalizzazione e di integrazione europea, sia alla difesa dell’identità culturale italiana nel sistema di globalizzazione del sapere e dell’economia. Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria” è associato alla “Universitas Montaliana di Poesia di Maria Luisa Spaziani” e al “Gruppo Cultura Italia” a cui appartengono molti grandi della cultura italiana.


 

diario | Cultura | Comitato artistico | Comitato Scientifico | Concorsi Letterari | Scienza | Cinema | Mostre |
 
Diario
1visite.

1 ottobre 2013

Prof.ssa Maria Gabriella Adamo

Prof.ssa Maria Gabriella ADAMO

I. Professore ordinario di Linguistica Francese (L-LIN/04) presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Messina.

Ha afferito fino al 2012 al Dipartimento di Studi Linguistico-Letterari e della Documentazione Storica e Geografica.

Afferisce ora al Dipartimento di Scienze Cognitive, della Formazione e degli Studi Culturali.

 

II. E' stata incaricata dei Corsi di "Lingua Francese" presso la Facoltà di Scienze Politiche (A.A. 1990-'91-1998-'99).

Ha professato  Corsi di "Lingua Francese" e "Lingua e Traduzione Lingua Francese"  nell'ambito della Laurea Triennale e della Laurea specialistica  presso la Facoltà di appartenenza.

Attualmente professa Corsi di "Lingua francese" nel CdL Magistrale.

Ha curato la preparazione e la stesura di numerose Tesi di Laurea Triennale e Magistrale.

E' stata Presidente della Commissione per il TFA  di Lingua Francese (luglio-novembre 2012).

Ha svolto funzioni di Commissario e di Presidente in numerosi Concorsi universitari e di Dottorato, partecipando fra l'altro alle  prove finali di alcuni Dottorati di Ricerca in co-tutela (settore italiano-francese).

 

III. Ha fatto parte del collegio Docenti del Dottorato di Ricerca in Francesistica, Intersemiotica, Interculturalità, Traduttologia svolgendovi attività didattica e scientifica e funzione di ‘tutor' per la preparazione di Tesi.

Fa parte del Dottorato in Antropologia e Studi Storico-Linguistici dove svolge attività didattica e scientifica anche come Direttore di Tesi.

Afferisce dal 2013 al Dottorato di Storia e Filologia.

 

IV. Socio ordinario dell'Accademia Peloritana di Messina.

Membro dell'Accademia Siculo-Normanna di Palermo.

Socio fondatore del  Centro di Studi sul Canada.

Membro effettivo della Società Universitaria per gli Studi di Lingua e Letteratura Francese (SUSLLF).

Già socio dell'Associazione Italiana di Studi Canadesi (AISC).

Già membro del Comitato scientifico del CLAM di Messina.

Socio del PEN-Club Italia

Membro del Comité dell'Alliance Française di Messina fino al 2011.

Dal 2007 è membro del Comitato Direttivo della Società Italiana di Comparatistica Letteraria (SICL).

Chevalier dans l'Ordre des Palmes Académiques (Ministère de l'Education Nationale, de l'Enseignement Supérieur et de la Recherche, 2006).

Membre associé du « Groupe d'Études en Histoire de la Langue Française » (GEHLF), Université  Paris IV-Sorbonne.

 

V. Ha fatto parte fino al 2012 della Redazione della Rivista di Dipartimento "Mare nostrum"(Università di Messina).

Fa parte del « Comité scientifique » della rivista "Cahiers du Dictionnaire" (Paris, Garnier).

E' componente del Comitato direttivo della rivista "Studi Comparatistici" , organo della SICL.

Ha promosso nel 2006 una Convention de Coopérationdidattico- scientifica fra l'Università di Messina e l'Université Paris IV-Sorbonne (con i Proff. Olivier  Soutet e Françoise Berlan).

E' fondatrice e responsabile del "Centro Internazionale di Studi sulla Sinonimia Italo-Francese" (CISSIF) istituito nel 2008 presso l'Università di Messina.

 

VI. La sua attività di ricerca riguarda principalmente: a) Lessicografia e più specificamente Sinonimia bilingue ; b) Traduttologia e analisi contrastiva francese/italiano; c) Francofonia extra-europea; d) Comparatistica. Si vedano in particolare il volume Traduzione e poetica dell'Assenza. Saggi su "Le Songe de Poliphile", J. Gohory, A. Manzoni, Ch. Baudelaire, G. Verga, E. Zola, J. Ray, Roma, Herder, 1999, pp. 392; il saggio su Schiller-Nerval e il saggio su una traduzione inedita del  Monologue d'un Faune di Mallarmé (in AA.VV.,Soliloquio di un Fauno di V. Palumbo, Prefazione di Mario Luzi, Post-fazione di Marina Giaveri, Pisa, EDAS, 1999).

Più generalmente, si rimanda per le Pubblicazioni all'Archivio U-GOV dell'Ateneo di Messina).

 

Coordinatore locale del progetto PRIN-MIUR 2005 su "La Sinonimia fra ‘Langue ‘ e ‘Parole' nei codici italiano e francese" diretto dal Prof. Sergio Cigada (Università ‘Cattolica' di Milano).

Fa parte attualmente del Progetto PRIN-MIUR 2009 su "Norma e Uso nella Lessicografia bilingue (XVI-XXI secolo)" diretto dal Prof. Giovanni Iamartino (Università di Milano), e di cui è coordinatore locale la Prof.ssa Nadia Minerva (Università di Catania).

 

VII. Ha curato l'organizzazione di numerosi Seminari interdisciplinari e interfacoltà. Ha partecipato su invito a Convegni nazionali e internazionali, svolgendovi anche funzione di Presidente di Sessione.

Nel 2003 ha organizzato, in collaborazione con la Prof.ssa Paola Radici Colace, un Convegno Internazionale sul temaSynonymie et ‘differentiae'. Théories et méthodologies de l'époque classique àl'époque moderne,  (Messina-Taormina, 6-8 ottobre 2003).

Successivamente, in questo ambito, ha presentato, su invito, nel 2004 e nel 2007, due Seminari sulla Synonymie française au XVIIIe siècle presso il G.E.H.L.F. di Paris IV-Sorbonne e l'Ecole Doctorale, rispettivamente dedicati a) all'edizione critica de La Justesse de la Langue Françoise (1718) dell'Abbé Girard, da lei curata (Fasano, Schena- Paris, Didier Erudition, 1999; articolo poi pubblicato con il titolo En marge d'une réédition de la Justesse 

su "Le Français moderne", La Synonymie en questions, édd. Fr. Berlan-D. Bouverot, 1, 2007);  e b) al dizionario dell'Abbé P. A. Roubaud (in corso di stampa a Parigi, presso Champion ).

Ha organizzato presso l'Università di Messina due " Journées Internationales d'Etudes sur la Synonymie italo-française" (novembre 2006 e maggio 2008). In occasione della Giornata del 2006 , connessa al Progetto PRIN precedentemente menzionato, è stato presentato il volume degli Atti del Convegno 2003 su Synonymie et ‘differentiae'[...] (Messina, Accademia Peloritana - Napoli, ESI, 439 pp.). Contiene un suo contributo dedicato a "Ressemblances/différences": principi e metodo per un dizionario di Sinonimi  nella "justesse" dell'Abbé Girard, pp. 157-172.

Ha presentato le seguenti relazioni inerenti alla Sinonimia ad alcuni Convegni Internazionali: Sinonimia, testo poetico e traduzione: su alcune traduzioni italiane di Yves Bonnefoy  (La Sinonimia fra ‘Langue ‘ e ‘Parole' nei codici italiano e francese(Università ‘Cattolica' di Milano, 24-27 ottobre 2007; ora in Atti, a cura di S. Cigada e M. Verna, Milano, Vita e Pensiero, 2008, pp. 309-342); Traduction et Synonymie au XVIe siècle: "L'Histoire de la Terre Neuve du Peru" (1545) de Jacques Gohory (La Synonymie, Université Paris-Sorbonne; GEHLF, 29-30 novembre -1er dicembre 2007); Synonymie et texte poétique: autour de Nerval et de Bonnefoy (Association Internationale des Etudes Françaises, Paris IV-Sorbonne, 7-9 juillet 2008; "Cahiers de l'AIEF, 2009). Le Dictionnaire comique, critique, satyrique, burlesque de J.-Ph. Le Roux : analaogie, synonymie, détournements (Cergy-Pontoise, mars 2011).

Nel 2010 ha organizzato a Messina, in collaborazione con G. Dotoli e R. M. Palermo, le Journées internazionali dedicate aGenèse du Dictionnaire. L'aventure des synonymes. Con G. Dotoli, R.M. Palermo e C. Boccuzzi ha curato gli Actes delle suddette Journées: AA. VV., Genèse du Dictionnaire. L'aventure des synonymes, presso Fasano, Schena-Paris, Baudry, 2011. Fa parte del volume il suo contributo dal titolo Une [femme] légère et ses aventures synonymiques [...] (pp.103-120).

 

Ha fatto parte dei Comitati scientifici di alcuni Convegni Internazionali di Francesistica i (Milano, ottobre 2008, Catania, novembre 2008; Palermo, novembre 2008; e Catania-Ragusa, in preparazione). Ha presieduto una sessione del Convegno suSynonymie et Traduction (Torino, marzo 2009) e alcune sessioni delle "Journées Italiennes des Dictionnaires"(2008, 2010).

 

Ha partecipato presentando sue relazioni ai Convegni Internazionali SICL: 2010: Simbolismo francese in Sicilia [...] ,in "Studi Comparatistici", 6; 2010: Il Messianismo europeo e la questione italiana attraverso l'Expédition di Maxime Du Camp(ibid., 8, 2011); aprile 2013: Wagner e la Francia: da Nerval e Baudelaire a Théodore de Wyzewa.

 Ha presentato al Convegno CIRVI-SICL del 2011 sul "Centocinquantenario dell'Unità"  l'edizione critica da lei curata di: Maxime Du Camp, Expédition des Deux-Siciles (1861), Torino-Moncalieri, 2011, 450 pp.

 

VIII. Ha partecipato con una relazione nell'ottobre 2011 alla Giornata di Commémoration en Sorbonne del Prof.  Sergio Cigada .

Nel 2012 ha organizzato, in collaborazione con il GEHLF, unaJournée d'Etude su Synonymie en discours et Traductiondedicata alla Convention con l'Università di Messina (Paris IV-Sorbonne, 17 febbraio).

Ha organizzato, il 19 marzo 2012 presso l'Università di Messina, una Giornata di Studi nell'ambito del Convegno itinerante e multidisciplinare del DORIF dedicato aPlurilinguismo e mondo del lavoro.  

Nell'ambito del Progetto PRIN 2009 (coordinatore locale Prof.ssa Nadia Minerva, Università di Catania), ha presentato nell'ottobre 2012 al Convegno dell'Università di Catania-Ragusa una relazione sul tema . Synonymistes et dictionnaires bilingues au XVIIIe siècle[...].

 

IX. Fra le sue più recenti pubblicazioni:

Su alcuni ‘ détournements' di ‘formes figées' in Rabelais, in AA.VV., La Langue de Rabelais et de Montaigne, éd. Franco Giacone, Genève, Droz, « Travaux d'Humanisme et Renaissance », 2009, pp. 127-144;

"Trinacrie. Promenades et impressions siciliennes » (1903) di A. Dry. Messina ‘au seuil de  Sicile' prima del 1908, in AA.VV.,Odeporica, Cento studi per Emanuele Kanceff, a cura di P.Menzio e Ch. Kanceff, CIRVI, 2011, vol. 3, pp. 1075-1096;

Le Port de Messine [...] au tournant de 1860, in AA.VV., Making waves in the Mediterranean, a cura di M. D'Angelo, G. Harlaftis e C. Vassallo, Messina, Istituto Gaetano Salvemini, 2010, pp. 679-691;

Traduction et Synonymie au XVIe siècle : "L'Histoire de la Terre Neuve du Peru" (1545) de Jacques Gohory, in AA. VV., La Synonymie, dir. Fr. Berlan et G. Berthomieu, Paris, PUPS, 2013, pp. 239-240;

Sur quelques dittologies et réseaux synonymiques en traduction : de l'Hypnertomachia Poliphili au Songe de Poliphile, in AA.VV., Religion et Littérature à la Renaissance, Mélanges en l'honneur de Franco Giacone, Paris, Classiques Garnier, 2012, pp. 73-102; 

Des « Synonymes François » de l'Abbé Girard aux « Synonymes latins » di J.-B. Dusmenil (1788) :  imitations et parcours traductifsau XVIII siècle, in AA.VV. Classico e Moderno. Scritti in memoria di Antonio Mazzarino, « Mare nostrum », Università di Messina, 2009-2011, a cura di G. Rando, M. G. Adamo et alia , pp. 76-96;

Norme et usage au XVIIIe siècle à travers quelques traités de synonymes et dictionnaires bilingues : de l'Abbé Girard à l'Abbé Antonini, in AA. VV. , Actes, Colloque Catania-Ragusa, 2012 (in corso di stampa).

De l'Abbé Girard au Nouveaux Synonymes françois (1788-1796)de l'Abbé Roubaud : filiations et détournements, in AA.VV.,L'Abbé Roubaud et la Synonymie (I), éd. François Berlan (in preparazione).

« Quelque chose de vague et d'obsédant comme le souvenir » Teoria dell'Arte e rifrazioni nervaliane nel  Contre Sainte--Beuvedi  Proust (Catania, CUECM, 2013, in corso di stampa).

 

 

                                                                       Prof. ssa Maria Gabriella Adamo




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. s. f.

permalink | inviato da ciscalabria il 1/10/2013 alle 14:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
settembre        novembre