.
Annunci online

 
ciscalabria 
Centro Internazionale Scrittori della Calabria
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Centro Internazionale Scrittori
Facebook
CIS Calabria
CIS della Calabria
Fondo Antonio Piromalli
http://www.itispininfarina.itinfarina di Torino
Comune di R. C.
Rai-TV
Blog libri
Ricerca Libri
  cerca

Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria”, deriva dalla sezione Calabrese dell’Unione Nazionale Scrittori. L’obiettivo dell’Associazione è di promuovere e divulgare, ad ogni livello sociale e culturale, l’interesse per la letteratura, l’arte e la creatività nelle loro variegate espressioni, con particolare attenzione sia alla Calabria, come area territoriale, in un’ampia prospettiva che pone la cultura come elemento fondante, nel processo di internazionalizzazione e di integrazione europea, sia alla difesa dell’identità culturale italiana nel sistema di globalizzazione del sapere e dell’economia. Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria” è associato alla “Universitas Montaliana di Poesia di Maria Luisa Spaziani” e al “Gruppo Cultura Italia” a cui appartengono molti grandi della cultura italiana.


 

diario | Cultura | Comitato artistico | Comitato Scientifico | Concorsi Letterari | Scienza | Cinema | Mostre |
 
Diario
1visite.

16 luglio 2013

Un avvocato rilegge l'"Antigone" alla luce delle Antigoni moderne

Un avvocato rilegge l'"Antigone" alla luce delle Antigoni moderne è stato il tema dell'incontro di lunedì 15 luglio 2013, tenuto nello spazio del chiostro della chiesa di San Giorgio al Corso - Reggio Calabria e promosso da Loreley Rosita Borruto, presidente del Centro Internazionale Scrittori della Calabria. Relatore è stato il prof. avv. Michele Salazar, già docente dell'Università di Messina e della Mediterranea,Consigliere Nazionale Forense, autore di numerose pubblicazioni: "I sindacati nelle istituzioni scolastiche", 1996; "L'avvocato di carta", 2005; "Il barbiere delle due Sicilie", 2004; "Il cibo in Cervantes tra sogno e realtà", 2006; "Dai saperi contaminanti ai sapori contaminati", 2008; "Novelle dei mesi dispari", 2008; "Scritti sfaccendati su diritto e letteratura. Da Miguel de Cervantes a Philip K. Dick", 2011. Nel suo interventoil prof. Nicola Petrolino, esperto e critico di cinema, responsabile sezione cinema del CIS della Calabria, con il contributo di spezzoni del film "I cannibali" di Liliana Cavani ha illustrato il contrasto tra l'individuo e lo Stato. 

 

Loreley Rosita Borruto - Michele Salazar - Nicola Petrolino
 
Chiuostro della chiesa di San Giorgio al Corso - 15 luglio 2013
 
Loreley Rosita Borruto - Michele Salazar - Nicola Petrolino
 
Reggio Calabria - 15 luglio 2013
 
Antonino Monorchio - Loreley Rosita Borruto - Michele Salazar - Nicola Petrolino
 
Reggio Calabria 15 luglio 2013 - chiostro della chiesa di San Giorgio al Corso - Reggio Calabria





permalink | inviato da ciscalabria il 16/7/2013 alle 7:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
giugno        agosto