.
Annunci online

 
ciscalabria 
Centro Internazionale Scrittori della Calabria
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Centro Internazionale Scrittori
Facebook
CIS Calabria
CIS della Calabria
Fondo Antonio Piromalli
http://www.itispininfarina.itinfarina di Torino
Comune di R. C.
Rai-TV
Blog libri
Ricerca Libri
  cerca

Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria”, deriva dalla sezione Calabrese dell’Unione Nazionale Scrittori. L’obiettivo dell’Associazione è di promuovere e divulgare, ad ogni livello sociale e culturale, l’interesse per la letteratura, l’arte e la creatività nelle loro variegate espressioni, con particolare attenzione sia alla Calabria, come area territoriale, in un’ampia prospettiva che pone la cultura come elemento fondante, nel processo di internazionalizzazione e di integrazione europea, sia alla difesa dell’identità culturale italiana nel sistema di globalizzazione del sapere e dell’economia. Il “Centro Internazionale Scrittori della Calabria” è associato alla “Universitas Montaliana di Poesia di Maria Luisa Spaziani” e al “Gruppo Cultura Italia” a cui appartengono molti grandi della cultura italiana.


 

diario | Cultura | Comitato artistico | Comitato Scientifico | Concorsi Letterari | Scienza | Cinema | Mostre |
 
Diario
1visite.

29 settembre 2012

"LA REALTA' ARCHEOLOGICA DI REGGIO CALABRIA"

"La realtà archeologica di Reggio Calabria"

Venerdì 28 settembre 2012, nella libreria Cultura, via Zaleuco - Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria ha promosso l’incontro su “La realtà archeologica di Reggio Calabria”. Dopo l’introduzione di Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, il prof. Francesco Arillotta, attraverso una serie di immagini ha documentato come nella nostra città siano presenti ben diciotto siti archeologicamente interessanti: dalle note mura “magnogreche – ha sottolineato Arillotta – e non greche”, alla cortina di mattoni crudi “erroneamente datata, nella relativa tabella pubblica, di età ellenistica” esistente al Rione Mati. Partendo da queste evidenze, Arillotta ha ricordato come l’attuale Amministrazione Comunale stia cercando di assicurare la completa fruibilità di queste fondamentali testimonianze della nostra storia, stipulando molto opportunamente apposite convenzioni con gruppi di volontariato e associazioni culturali. Allo stato attuale, infatti, esclusa l’area ipogea di Piazza Vittorio Emanuele II, nonché le mura e la terma del Lungomare, tutte le altre location sono assolutamente impraticabili. Il che non consente di predisporre quel tour archeo-culturale tanto auspicato da più parti, che farebbe fare alla città un notevole passo avanti nel campo del turismo di qualità. E, in proposito, Arillotta ha ricordato che a Reggio sono operanti nove strutture museali, tutte di grande rilevanza, che però, per mancanza di un organico coordinamento, non riescono a presentare al turista che frequenta la città, attratto dai Bronzi di Riace, un’offerta coinvolgente. Arillotta ha, infine, lamentato che da parte degli organi competenti non si curi la pubblicazione dei risultati degli scavi operati nelle varie aree archeologiche cittadine, malgrado il grande valore degli importantissimi ritrovamenti avutisi. “I Reggini hanno il diritto di conoscere la loro Storia” ha concluso Arillotta, con la piena approvazione dei presenti. Tra il pubblico presente sono intervenuti al dibattito: il prof. avv. Vincenzo Panuccio, il dott. Ferrara, la prof.ssa De Angelis, la prof.ssa Morabito e l’ing. Giuseppe La Face.




              Libreria CULTURE - 28 settembre 2012 - Francesco Arillotta - Loreley Rosita Borruto




                                                 Prof. Francecesco Arillotta




                                       Libreria CULTURE - 28 settembre 2012




                                       Intervento prof. avv. Vincenzo Panuccio




                                                    Intervento dott. Ferrara




                                                       Intervento prof.ssa De Angelis





                                              Libreria CULTURE - 28 settembre 2012




                                              Libreria CULTURE - 28 settembre 2012




                                            Francesco Arillotta - Loreley Rosita Borruto




                                             Intervento dell'ing. Giuseppe La Face




                                                 Libreria CULTURE - 28 settembre 2012




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. stefano fava

permalink | inviato da ciscalabria il 29/9/2012 alle 15:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
agosto        ottobre